Trasporto c/ Terzi

L'Autotrasporto di cose per conto di terzi è: "la prestazione di un servizio, eseguita in modo professionale e non strumentale ad altre attività, consistente nel trasferimento di cose di terzi su strada mediante autoveicoli, dietro il pagamento di un corrispettivo".
L'esercizio dell'attività di autotrasporto di cose per conto di terzi è disciplinato dal Regolamento Europeo (CE) n. 1071/2009 e della Legge n. 35 del 04/04/2012 e successive disposizioni applicative.


Caratterizzano l'Attività:
  • Il veicolo con cui si effettua il trasporto, deve essere di disponibilità del vettore secondo una delle forme previste dalla normativa vigente;
  • Le merci trasportate che appartengono ad un terzo soggetto diverso dal vettore, devono seguire durante il loro trasferimento le disposizioni del proprietario;
  • Il trasporto vero e proprio con cui il vettore, tramite contratto, si impegna a trasferire la merce da un luogo a un altro.

Per l'Esercizio dell'Autotrasporto di cose per Conto Terzi è necessario:
  • L'Accesso alla Professione mediante iscrizione all'Albo degli Autotrasportatori di cose per conto terzi;
  • Il Possesso del requisito di stabilimento;
  • L'Accesso al Mercato.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 82 del 6 Aprile 2012 è stata pubblicata la legge di conversione del D.L. 9 Febbraio 2012 n. 5 con la quale lo Stato italiano ha adottato alcune modifiche al Regolamento CE n. 1071/2009.

In base a tali modifiche è oggi possibile richiedere le seguenti tipologie di iscrizione all'Albo:

  • Autotrasporto con veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 1,5 tonnellate di massa complessiva, i cui Requisiti
    sono l'Onorabilità.

  • Autotrasporto con veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 1,5 e fino 3,5 tonnellate, i cui Requisiti sono:
    l'Onorabilità, l'Idoneità finanziaria, dimostrabile in una delle forme previste dal Regolamento Europeo n.1071/2009 dettagliate dalla circolare del Ministero dei Trasporti prot. n. 0011551 del 11/05/2012, l'doneità professionale da dimostrarsi con attestato di frequenza di uno specifico corso di formazione tenuto da Enti formativi autorizzati o con il possesso del titolo professionale di gestore dei trasporto acquisito previo superamento dell'esame di abilitazione sostenuto presso la Provincia competente per territorio.

  • Autotrasporto con veicoli di massa complessiva a pieno carico senza limiti ponderali i cui Requisiti sono l'Onorabilità, l'Idoneità finanziaria (€. 9.000 per l'utilizzo di un solo veicolo, a cui si devono aggiungere € 5.000 per ogni veicolo supplementare utilizzato). La dimostrazione può essere effettuata in una delle forme previste dal Regolamento Europeo n.1071/2009 dettagliate dalla circolare del Ministero dei Trasporti prot. n. 0011551 del 11/05/2012, l'Idoneità professionale da dimostrarsi con attestato di frequenza di uno specifico corso di formazione tenuto da Enti formativi autorizzati o con il possesso del titolo professionale di gestore dei trasporti acquisito previo superamento dell'esame di abilitazione sostenuto presso la Provincia competente per territorio.

L'Iscrizione all'Albo dei Trasportatori per conto terzi ci abilita al trasporto e alle consegne di materiali in genere su richieste dei Clienti.

Tale Servizio viene svolto a largo raggio con Immediatezza, Dinamismo e Professionalità con Automezzi di Proprietà Aziendali.